AFTER WONDER UMBRIA 2018

tricolore02
WONDER UMBRIA: CONCLUSO IL MOTO GIRO DELL’UMBRIA

PARTENZA DA PIEDILUCO, IL 28 APRILE, ARRIVO A SAN GEMINI, IL 1 MAGGIO
La 4^ edizione di Wonder Umbria si è conclusa con successo. Il binomio Maxi Moto Group – Borghi più Belli d’Italia si è rivelato vincente e rappresenta solo il punto di partenza di una collaborazione destinata a durare nel tempo ed a proporre ogni volta nuove affascinanti esperienze per i partecipanti.
Il moto giro dell’Umbria ha preso il via, il 28 aprile da Piediluco. 100 i partecipanti per la maggior parte italiani con alcuni ospiti stranieri provenienti da Stati Uniti, Svezia e Russia. Destinazione Valnerina: prima tappa Vallo di Nera, poi Norcia, quindi Campi di Norcia. Sosta a Rasiglia. Infine Spello, arrivo della prima tappa. Il gruppo è stato ospite a cena del Rione Cassero, a Foligno.
Proprio da Foligno è partita la seconda tappa. Prima sosta, Torgiano con visita al Museo dell’olio e del vino. Quindi i motociclisti hanno raggiunto Tuoro sul Trasimeno e, in traghetto, si sono trasferiti sull’isola maggiore. L’arrivo della seconda tappa è a Passignano sul Trasimeno.
La terza e ultima tappa del moto giro dell’Umbria vede il trasferimento da Passignano ad Allerona. I motociclisti, poi, si muovono in direzione di Montecastello di Vibio, quindi, Massa Martana, Acquasparta, San Gemini, dove il viaggio tra i Borghi dell’Umbria si conclude.
Infine il ritorno a Piediluco per la cena di commiato con le premiazioni e il progetto “Back to Campi” per il quale sono stati raccolti 1.550 euro.
“Siamo già pronti per la prossima edizione – fanno sapere gli organizzatori – sempre nei Borghi più Belli d’Italia dal 25 al 28 aprile 2019.”

UN PO’ DI NUMERI: i motociclisti hanno percorso 475 chilometri, hanno attraversato 36 comuni w hanno visitato visitato 24 Borghi più Belli d’Italia.